NEWS

07.12.2016

ALTRO CHE TASSO ZERO!

tasso (by BadgerHero)

Nuovi segnalazioni della presenza del "re" dei mustelidi italiani nella zona nord del Parco. 

Nuove tracce della presenza di tasso (Meles meles), appartentente alla famiglia dei Mustelidi, uno dei mammiferi selvatici più grandi della Pianura Padana: certamente il più grande per il Parco del Molgora, col suo metro di lunghezza e i quasi 15 kg di peso. La specie era già stata segnalata in passato nella zona nord del Parco, ma le conferme si erano rarefatte nel corso degli anni e nel 2015 un individuo era stato investito mentre attraversava la strada che collega Ronco Briantino e Carnate. 

 

L'attuale conferma, avvenuta tramite il riconoscimento di tracce da parte di esperti frequentatori della zona nord del Parco, è un'ottima notizia per la conservazione della natura: non solo per la presenza in sè della specie, ma per quanto questa presenza significa in temini di naturalità del paesaggio e funzionalità ecologica del Parco del Molgora.

 

tasso by BadgerHero

tasso (foto by BadgerHero)

 

Mammiferi di media taglia come il tasso necessitano di ampie formazione boscate per vivere, in cui scavare la tana e cercare il proprio cibo: il gruppo sociale (clan) tipico per questa specie, composto da 5-6 individui, utilizza un territorio che va dai 12 ai 309 ettari, sul quale sono dislocate diverse tane (fonte https://www.researchgate.net/publication/242642996_L'ecologia_del_Tasso_in_ambiente_prealpino).

 

Nel caso del Parco Molgora, viste le ampiezze medie dei boschi presenti, probabilmente si tratta di un individuo individuo solitario o una coppia che sfrutta il corridoio ecologico costituito dal Parco per spostarsi da un'area protetta all'altra, magari scavando tane e rifugi temporanei. 

 

Va ricordato che il tasso è un animale prevalentemente notturno e, nel caso si indivduino tane attive, sarebbe buona norma non disturbare gli animali nel riposo o durante la loro attività: il disturbo antropico potrebbe infatti essere causa di allontanamento e il Parco perderebbe la sua specie selvatica di maggiori dimensioni.

 

COMUNI

  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
con il contributo di