NEWS

09.09.2015

IL PROGETTO BIODIVERSITA' A PUNTATE - episodio 4

cartellonistica e opere funzionali

La quarta parte del racconto del Progetto Biodiversità presenta gli interventi volti a migliorare la fruizione del Parco.

Il progetto "Recupero e riqualificazione di habitat planiziali", cofinanziato dalla FONDAZIONE CARIPLO, ha visto operare il Parco del Molgora e la Fondazione Lombardia per l'Ambiente per più di tre anni insieme (gennaio 2012 - marzo 2015) allo scopo di migliorare la qualità e la biodivesità del Parco e la conoscenza di questo lavoro da parte delle cittadinanze.

 

Per questo abbiamo deciso di raccontarVi questo grande sforzo a "mente fredda" (...caldo di questi giorni a parte...), passato qualche mese dalla conclusione del progetto, e a puntate, vista appunto le tante cose fatte che meritano di essere divulgate.

 

Miglioramento della fruibilità dei siti d’intervento

rifacimento sentieri

Una serie di interventi sono stati effettuati per migliorare la fruibilità degi siti nei quali sono stati realizzate le riqualificazione degli habitat: sono stati riqualificati o realizzati circa 2000 m di sentieri di 120 cm di larghezza tramite preventivo scavo e riempimento del fondo con materiale pietroso minuto e consolidamento (nella foto); tramite semplice decespugliamento, localmente con ricarica superficiale di ghiaietto, sono stati aperti circa 300 m di nuovi sentieri.


staccionateSono state forniti e posati circa 550 m di staccionate in legno  (nella foto) lungo i sentieri realizzati, per limitare l'accesso delle aree a mezzi motorizzati o per delimitare l'accesso anche pedonale ad aree di intervento particolarmente sensibili (in particolare le aree umide di nuova realizzazione).


Sono stati inoltre realizzati alcune piccole opere funzionali alla sentieristica presente o realizzata nei siti d'intervento: gradini in legno (tot. 12 m) e stanghe in legno per limitare accesso alle aree (tot. 10 m).


A supporto della didattica ambientale sono stati posizionati n. 20 pannelli didattici 70x100 cm su quattro diversecartellonistica tematiche, progettati per l'occasione e realizzati su appositi sostegni in legno (nella foto). In ogni sito d'intervento è stato installato un pannello descrittivo di tutti gli interventi condotti di miglioramento degli habitat e, a seconda di qualihabitat specificatamente migliorati in loco (boschi, ambienti umidi, prati e campi), uno o più pannelli sugli "abitanti" (piante e animali)che hanno beneficiato degli interventi realizzati.

COMUNI

  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
con il contributo di