Modulo L - LA TAVOLOZZA NATURALE

Pittura con coloranti estratti da vegatali (by
artscuola.blogspot.it).

Botanica per colorare, colori per raccontare

Fin dall'antichità gli uomini hanno scoperto e compreso il segreto per estrapolare i pigmenti colorati dai vegetali. Tali pigmenti hanno permesso di tingere e produrre colori con cui decorare e pitturare.
Questo percorso permettere di conoscere erbe e piante comuni e facilmente presenti nel territorio che sono state usate per tingere e utilizzarle per ottenere dei colori ad acquerello con cui eseguire un disegno.

OBIETTIVI
Conoscere la flora del territorio dal punto di vista botanico, attraverso la storia dei colori vegetali e la loro origine.

 

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI

  • Conoscere elementi di botanica di base per il riconoscimento delle erbe e piante.
  • Riconoscere in campo gli elementi caratterizzanti i diversi grandi gruppi vegetali.

 

 

DESTINATARI E TIPOLOGIA DI ATTIVITA'

 

Primaria (8-10 anni)

DURATA: UN INCONTRO IN CLASSE DI 2 ORE + UN'USCITA DI 2 ORE

  • Impariamo a riconoscere le erbe e le piante tintoree
  • Disegniamo con i colori ottenuti dalle piante

 

Secondaria di I grado

DURATA: UN INCONTRO IN CLASSE DI 2 ORE + UN'USCITA DI 2 ORE

  • Impariamo a riconoscere le erbe e le piante tintoree
  • Disegniamo con i colori ottenuti dalle piante
 

LUOGO E PERIODO USCITA

 

DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL PARCO AGRICOLO NORD EST O IN ZONE IDONEE LIMITROFE

 

PERIODO: tutto l'anno.

 

COMUNI

  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
con il contributo di