Modulo M - ALIENI NEL PARCO?

Sgraditi ospiti (da una locandina del PLIS del
Brembo).

L'impatto delle specie esotiche sui nostri ecosistemi

Le specie esotiche invasive sono tra le prime minacce alla biodiversità: trasportate o clandestine, seguono da sempre l'uomo nei suoi spostamenti e si diffondono dove possono scalzare le specie locali dalle loro nicchie ecologiche e, nel rispetto dell'ecosistema, sono importanti anche le scelte che prendiamo per il nostro giardino o per i nostri animali domestici.

OBIETTIVI
Il modulo è un corollario ai moduli sugli animali o su alberi e arbusti, approfondendo la conoscenza degli ambienti del territorio.



OBIETTIVI FORMATIVI E SPECIFICI

  • Esaminare gli equilibri tra le specie nell'ecosistema;
  • Comprendere le disarmonie che portano le specie esotiche;
  • Identificare alcune delle specie esotiche più influenti sulla nostra vita;
  • Conoscere i comportamenti utili a limitare il fenomeno.

 

DESTINATARI E TIPOLOGIA DI ATTIVITA'


Primaria (8-10 anni)

DURATA: UN INCONTRO IN CLASSE DI 2 ORE + UN'USCITA DI 2 ORE (vedi N.B.)

  • Studio di alcuni casi concreti
  • Ipotesi di gestione dell'invasione

Gioco: "Battaglia per la terra"

Secondaria di I grado

DURATA: UN INCONTRO IN CLASSE DI 1,5 ORE + UN'USCITA DI 2 ORE (vedi N.B.)

  • Studio di alcuni casi concreti
  • Ipotesi di gestione dell'invasione

Gioco: "Battaglia per la terra"

Secondaria di II grado

DURATA: UN INCONTRO IN CLASSE DI 1 ORA + UN'USCITA DI 2 ORE (vedi N.B.)

  • Ricerca-lampo di alieni (necessaria aula computer con connessione internet per lavori di gruppo)
  • Studio di alcuni casi concreti
  • Ipotesi di gestione dell'invasione
 

LUOGO E PERIODO USCITA

L'uscita è finalizzata prevalentemente allo studio di una o più specie invasive del territorio.

 

DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL PARCO AGRICOLO NORD EST O IN ZONE IDONEE LIMITROFE.

 

PERIODO: preferibilmente in autunno o primavera.

 

 

N.B.: dovrà essere concordato con gli operatori incaricati dal Parco un luogo di ritrovo in prossimità della località ove si svolgeranno le attività previste durante l'uscita, anche qualora raggiungibile a piedi; la durata delle uscite sul campo indicata è pertanto da intendersi quella realizzata a partire dal momento di ritrovo fino al raggiungimento dello stesso a conclusione delle attività. GLI OPERATORI PERTANTO NON SONO TENUTI AD ACCOMPAGNARE LE SCOLARESCHE LUNGO IL TRAGITTO TRA LA SCUOLA E IL LUOGO DI RITROVO, SIA ALL'ANDATA CHE AL RITORNO.

COMUNI

  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
con il contributo di