Modulo M - ALIENI NEL PARCO?

Sgraditi ospiti (da una locandina del PLIS del
Brembo).

L'impatto delle specie esotiche sui nostri ecosistemi

Le specie esotiche invasive sono tra le prime minacce alla biodiversità: trasportate o clandestine, seguono da sempre l'uomo nei suoi spostamenti e si diffondono dove possono scalzare le specie locali dalle loro nicchie ecologiche e, nel rispetto dell'ecosistema, sono importanti anche le scelte che prendiamo per il nostro giardino o per i nostri animali domestici.

OBIETTIVI
Il modulo è un corollario ai moduli sugli animali o su alberi e arbusti, approfondendo la conoscenza degli ambienti del territorio.



OBIETTIVI FORMATIVI E SPECIFICI

  • Esaminare gli equilibri tra le specie nell'ecosistema;
  • Comprendere le disarmonie che portano le specie esotiche;
  • Identificare alcune delle specie esotiche più influenti sulla nostra vita;
  • Conoscere i comportamenti utili a limitare il fenomeno.

 

PERIODO E DURATA
Una lezione in classe di circa 1,5 h, ed un'eventuale uscita per studiare una specie invasiva del territorio.

POSSIBILITA' DI USCITA
Alcune aree del Parco offrono maggiori spunti di osservazioni.

 

PERIODO USCITE
Preferibilmente in autunno o primavera.

 

DESTINATARI E TIPOLOGIA DI ATTIVITA'
Primaria (8-10 anni)

  • Studio di alcuni casi concreti
  • Ipotesi di gestione dell'invasione

Gioco di ruolo: "Battaglia per la terra"

Secondaria di I grado

  • Studio di alcuni casi concreti
  • Ipotesi di gestione dell'invasione

Gioco di ruolo: "Battaglia per la terra"

Secondaria di II grado

  • Ricerca-lampo di alieni (necessaria aula computer con connessione internet per lavori di gruppo)
  • Studio di alcuni casi concreti
  • Ipotesi di gestione dell'invasione

COMUNI

  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
con il contributo di