Modulo Q - L’AGRICOLTURA NEL PARCO

Campi di grano nel Parco; sullo sfondo le “torri
bianche” di Vimercate (by Flavia Magni).

Fra tradizione e innovazione, paesaggio, cascine, cereali ed alimentazione

La Valle del Molgora oggi ospita comunità all'avanguardia nel paese per le condizioni di sviluppo socio-economico, ma ospita anche testimonianze storiche, importanti monumenti, paesaggi agricoli e angoli di naturalità ancora suggestivi.

 

Ripercorrere indietro nel tempo i mestieri tradizionali degli abitanti del Parco significa, inevitabilmente, ricondursi alla storia vissuta e raccontata dalla gente comune, capire perché l'intervento dell'uomo ha comportato notevoli trasformazioni e scoprire che nel corso dei secoli segale, miglio e il famosissimo gelso hanno lasciato il posto alle coltivazioni di mais e di frumento.

Una rinnovata coscienza del valore dell'agricoltura nel Parco ha dato origine ad un innovativo progetto di produzione del "Pan dei Parchi" fatto con grano coltivato, macinato e panificato nelle nostre zone. Sul tema vengono proposti collegamenti al ciclo produttivo del pane, e possibilità di degustazione del prodotto.



OBIETTIVI

  • Acquisire la capacità di osservare e cogliere i particolari, ricostruire la vita umana e naturale partendo dalle lettura dei segni lasciati dal tempo come le cascine, le stalle, le chiese, i canali, oggetti di uso quotidiano, le date e le scritte sopra alle case e le trasformazioni del paesaggio naturale.
  • Cogliere l'opera trasformatrice dell'uomo: la sua presenza e le sue tracce analizzate nell'ambiente urbano e in quello agricolo.

 

 


DESTINATARI E TIPOLOGIA DI ATTIVITA'

 

Primaria (8-10 anni)

DURATA: UN INCONTRO IN CLASSE DI 2 ORE + UN USCITA DI 2 ORE (vedi N.B.)

  • Cosa vedeva mio nonno?
  • Il paesaggio agricolo e urbano
  • Le coltivazioni ieri e oggi

 

Secondaria di  grado

DURATA: UN INCONTRO IN CLASSE DI 2 ORE + UN USCITA DI 2 ORE (vedi N.B.)

  • Evoluzione e cambiamento del territorio
  • Ecosistema naturale/ agroecosistema/ecosistema urbano
  • Coltivazioni e tradizioni

 

Per tutti

  • Il "Pan dei Parchi"

 

 

LUOGO E PERIODO USCITA

DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL PARCO AGRICOLO NORD EST O IN ZONE IDONEE LIMITROFE.

 

PERIODO: settembre-ottobre; marzo-giugno.

 

 

N.B.: dovrà essere concordato con gli operatori incaricati dal Parco un luogo di ritrovo in prossimità della località ove si svolgeranno le attività previste durante l'uscita, anche qualora raggiungibile a piedi; la durata delle uscite sul campo indicata è pertanto da intendersi quella realizzata a partire dal momento di ritrovo fino al raggiungimento dello stesso a conclusione delle attività. GLI OPERATORI PERTANTO NON SONO TENUTI AD ACCOMPAGNARE LE SCOLARESCHE LUNGO IL TRAGITTO TRA LA SCUOLA E IL LUOGO DI RITROVO, SIA ALL'ANDATA CHE AL RITORNO.

COMUNI

  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
  • stemma comune
con il contributo di